top of page
  • Immagine del redattoreLisa Proietti

I Bauli della Memoria supportano la Giornata Mondiale della Terra con il salvataggio di storie oggettuali.

Aggiornamento: 30 apr

Emotion, Discovery, Universe. (EDU), con il Patrocinio dell'Area 'Progettazione, Ambiente e Territorio' dell'UNC - Unione Nazionale Consumatori - Umbria, ha scelto di dedicare l'intero mese di Aprile 2024 ai Valori sfidanti promossi dalla Giornata Mondiale delle Terra (22 Aprile), attraverso un'originale sensibilizzazione e azione sistemica dei suoi Incubatori di Progetto finalizzata alla salvaguardia di una selezione di oggetti provenienti da 'I Bauli della Memoria'; EDU li ha recuperati nel corso dei precedenti sei mesi, ripuliti e rimessi "a nuovo" ove necessario a braccetto con 'RifiutiPreziosi', per poterli rilanciare nell'attuale ciclo di vita insieme alle loro storie personali (è questo il vero valore della nostra azione!) - tramate da racconti e fotografie - grazie all'Incubatore di Progetto 'Personal Green Market (PGM)' sviluppato in tre esperienze in corso d'opera, sia indoor che outdoor, tra 'Pionieri del PGM'.


I Bauli della Memoria by EDU supportano la Giornata Mondiale della Terra, per questo, settimanalmente e fino al 22 Aprile, sarà pubblicata una diversa "tipologia di salvataggio" che concorrerà ad animare le 'Esperienze PGM / Primavera 2024' e l'Evento di EDU-UNC Umbria nel Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024, sostenendo proattivamente anche una riflessione sugli Obiettivi dell'Agenda 2030 dell'ONU.


Durante questa specifica tipologia di salvataggio, si sono potuti rileggere stili e comportamenti d'uso, dagli anni '80 a oggi:


180 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page