top of page
  • Immagine del redattoreLisa Proietti

E' partita la macro e micro osservazione dei paesaggi e dei fiori per onorare il 24 Giugno!

Aggiornamento: 11 apr

Dal mio post del 21 Maggio, ha preso il via il mio viaggio emozionale, l'osservazione di paesaggi floreali tra i più personali a monte e tra i più collettivi a valle (scusate il gioco di parole), a partire dal proprio giardino o balcone di casa, per prepararsi alla festa del 24 Giugno, a quell'usanza antica di lavarsi il viso con i petali dei fiori raccolti che nella mia tradizione familiare ogni anno crea una sperimentazione casalinga di sempre nuove profumazioni policromatiche come fossimo alchimisti.


E' un'evidenza come anche i cambiamenti climatici stiano sempre più incidendo e trasformando, in particolare nell'area del Mediterraneo, quel sistemico concetto di 'Stagione' e 'Ricorrenza', un tempo "certe", di predominanti fiori e piante in determinati ambienti.


Il diverso orologio ecosistemico oggi fa si che ben prima di una ricorrenza specifica, come ad esempio quella in esame, possano già fiorire alcune specie nei siti in cui eravamo soliti attenderle più tardi secondo il nostro storico tradizionale o, in alcuni casi, fiorire successivamente al periodo "canonico" o non fiorire affatto.


Anche per questo motivo, oggi più che mai, suggerisco a tutte le età e secondo la propria veste di provare almeno una volta un'esperienza del genere, tra le componenti del mio Strumento di sensibilizzazione "Funambolo su", perchè toccando tutti i sensi della Persona e richiamando anche le arti, dalla fotografia alla pittura, la eleva inducendola istintivamente verso riflessioni e azioni non di superficie nei confronti del Territorio vissuto, aumentandone la conoscenza ambientale e sociale e cementificandone la Memoria.


Nell'attesa di pubblicare, il 24 Giugno, l'Album dedicato che conterrà una rosa di scatti, evocatori di Territori in Viaggio ri-scoperti durante la ricerca e raccolta dei fiori per il lavaggio del viso il giorno di San Giovanni, condivido alcuni dei primi fiori fotografati (e non ancora raccolti!) nei primi siti esplorati per questa occasione, sia di ambienti collinari che campestri:


103 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page