top of page
  • Immagine del redattoreLisa Proietti

Puzzle "Chaos in Armony": Biodiversità, Rifiuti Speciali Liquidi e... il brevetto IRIDE.

Aggiornamento: 26 apr

Sono co-ideatrice e co-titolare del Brevetto per Invenzione Industriale "Metodo ed apparato per il tracciamento dei prodotti/rifiuti liquidi con sistema di antimanomissione" - afferente all'Incubatore di Progetto da me identificato con il termine 'IRIDE' - concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, con protocollo datato 8/05/2018.


Dalla data di deposito della nostra domanda brevettuale (17/12/2015), dal SISTRI passando per le Questioni ESG, sono Program Manager del Piano di Sviluppo di IRIDE che, oggi più che mai, guarda con rinnovata positività, in particolare, all'attuale fase di 'Razionalizzazione' e 'Digitalizzazione' del Settore Rifiuti attraverso il RENTRI (portale attivo dal 7/11/2023), per uno sviluppo reale dell'Economia Circolare.


Il Piano di Sviluppo di Iride si basa su 5 Parole-Chiave: "Novità" / Introdurre un nuovo con coraggio; "Mutamento" / Intraprendere strade anche meno note ai più; "Trasformazione" / Agire per incidere su ciò che si conosce; "Efficacia" / Assumersi le proprie responsabilità anche in veste collettiva; "Evoluzione" / Mettere a sistema saperi diversi tra loro; nella consapevolezza dei termini appena tracciati, ci siamo prefissati un eventuale sviluppo sostenibile del Progetto, da qui un investimento continuo e costante nell'indagare Domini, quali 'Ambiente' e 'Sociale', pilastri sistemici per Comunità e Territori.


Un ragionamento sul nostro brevetto come possibile soluzione innovativa, rispetto ai Domini 'Rifiuti Speciali Liquidi' e 'Biodiversità', è così ripartito!


Comments


bottom of page